InstagramTwitterTelegramContatti

Marcello Bernardi

 

Pediatra, pedagogista libertario italiano, Marcello Bernardi ci ha affascinato con il suo pensiero, con le sue poesie, con i suoi scritti. Nato nel 1934, trasferitosi a Milano da Rovereto diviene molto preso il referente italiano della pedagogia radicale e libertaria portata avanti da Ivan Illich negli USA ed altri come Paulo Freire in Brasile.

Marcello Bernardi scompare, nella sua Milano, l’8 Gennaio 2001. Il suo corpo viene cremato. Voglio ricordarlo con uno dei suoi manifesti più libertari. Più profondi.

 

«Se ti dicono sempre che sei bravo, sta’in guardia:qualcuno cercherà di sfruttarti.Se ti dicono sempre che sei intelligente, sta’in guardia: qualcuno cercherà di farti schiavo.Se ti dicono sempre che sei buono, sta’in guardia: qualcuno cercherà di opprimerti.Ma se ti dicono Studia, non temere; tu potrai fare un mondo senza scuole;se ti dicono Taci, non temere; tu potrai fare un mondo senza bavagli;se ti dicono Obbedisci, non temere; tu potrai fare un mondo senza padroni;se ti dicono Chiedi perdono, non temere: tu potrai fare un mondo senza inferni.Non credere a chi ti comanda, a chi ti punisce, a chi ti ammaestra, a chi ti insulta, a chi ti deride, a chi ti lusinga, a chi ti inganna, a chi ti disprezza.Essi non sanno che tu sei ancora un uomo libero.»

Discorso a Un Bambino

 

Militanza Grafica

Condividere è bello!

Ehi, vuoi che ti mandi in anteprima via email le mie strisce e vignette?

Facilissimo! Clicca “Iscriviti” e compila il form.

Scroll Up