InstagramTwitterTelegramContatti

Affetti Instabili

 

E per tutti e tutte coloro che vivono degli affetti instabili? Non sono liberi di potersi incontrare, scontrarsi, lasciarsi e riprendersi? Non è una questione di “libera tutti” mio caro Giuseppe Conte, ma è una questioni di libertà di vivere i nostri conflitti fatti di momenti di pace che durano una vita. Non cambierai mai tutto questo.

 

 

Militanza Grafica

Condividere è bello!

Ehi, vuoi che ti mandi in anteprima via email le mie strisce e vignette?

Facilissimo! Clicca “Iscriviti” e compila il form.

Scroll Up