30,0033,00

Non andare Carlo – G8 2001 – Poster

  • 180 Gr. / Carta bianca. Ottima resistenza all’umidità, acqua e raggi del sole. In due qualità di stampa.

  • Doppia copia per regalarla a chi vuoi, attaccarla dove vuoi, ovunque.
  • 70 cm x 50 cm (orizzontale)
  • Cornice non compresa
COD: MG-NONANDARECARLO-G8 Categoria: Tag: ,
Condividi dal basso

Descrizione

Non andare Carlo, deriva dall’omonima striscia pubblicata il 20 Luglio 2022 in occasione dell’anniversario dell’assassinio di Carlo Giuliani avvenuto in P.zza Alimonda a Genova nel 2001 durante gli scontri conseguenti alla presenza in città del G8. Un gesto d’affetto per un ragazzo. Non andare Carlo.

I fatti ripercorsi da Anarcopedia

Il 20 luglio 2001 le cariche delle forze dell’ordine sui manifestanti si susseguirono, con la sola giustificazione di “attaccare i black block”, che dopo aver fatto vandalismo in punti sparsi, erano ormai andati via.

Un gruppo di manifestanti stanchi di subire passivamente e stare sulla difensiva (infatti erano “armati” solo di scudi di plexiglass e protezioni di plastica) reagisce, e dopo alcune cariche e violenze ingiustificate anche sui passanti, risponde alla violenza con la violenza.

Due Jeep Defender dei carabinieri che erano in mezzo alla manifestazione, a questo punto, decidono di abbandonare la piazza in cui si trovavano, cioè Piazza Alimonda.

La prima riesce ad avvicinarsi al luogo dove stazionano altri reparti delle forze dell’ordine, invece la seconda Jeep urta contro un cassonetto rovesciato e si arresta, tuttavia il mezzo non è incastrato, come le versioni ufficiali vorrebbero far credere, e quindi potrebbe tranquillamente aprirsi un varco spostando con “forza” l’ostacolo, oppure poteva andarsene facendo retromarcia, poiché a differenza di altri cassonetti pieni di pietre (per fare da scudo) questo era vuoto.

Carabinieri nell’atto di caricare i manifestanti durante gli scontri avvenuti in Corso Torino a Genova il 20 luglio 2001

L’autista della Jeep invece non compie alcuna manovra ed in pochi istanti la Jeep viene circondata da un gruppo di manifestanti. All’interno del mezzo ci sono tre carabinieri: L’autista Filippo Cavataio, Mario Placanica e Dario Raffone.

Il finestrino posteriore viene sfondato a colpi di anfibio da uno dei militari presenti all’interno del mezzo per aprire un varco utile a colpire i manifestanti. In mezzo agli “assedianti”, a circa quattro metri dalla Jeep, c’era Carlo.

Carlo vide un estintore a terra e si chinò per prenderlo e lanciarlo contro la Jeep dei Carabinieri, nello stesso momento Mario Placanica punta la pistola d’ordinanza direttamente alla testa del giovane genovese, e presa la mira Placanica esplode due colpi, uno dei quali entra sotto lo zigomo sinistro del ragazzo e fuoriesce dalla nuca. Sono le 17.27 e Carlo Giuliani è a terra privo di sensi.

A questo punto l’autista fa retromarcia sul corpo di Carlo, ancora vivo, e ripassa una seconda volta sul corpo agonizzante del ragazzo.

Carlo rimane sull’asfalto, così alcuni manifestanti cercano di soccorrerlo, ma le forze dell’ordine però impediscono a chiunque di avvicinarsi (secondo alcune testimonianze ed alcuni video, alcuni carabinieri si sarebbero addirittura accaniti sul corpo esanime di Giuliani). [2]

Nel frattempo, con le prime dichiarazioni, le forze dell’ordine negano la responsabilità dell’accaduto. Il vice-questore della Polizia, Adriano Lauro, si fa riprendere dalle telecamere mentre urla ad un manifestante: «Lo hai ucciso tu, con una pietra!» Questa è la prima versione ufficiale che le forze dell’ordine faranno passare.

Scopri altri manifesti cliccando qui.

Dettagli tecnici manifesto Non andare Carlo – G8 2001 – Poster

Carta bianca antispappolo / affissione da 180 grammi, specifica per la stampa di manifesti per affissione.

Garantisce una buona resistenza alla pioggia e al sole.

Oppure in versione alta qualità da interno per aumentare la qualità di stampa, i dettagli e i colori. 

La stampa è a 4 colori (standard) oppure a 6 colori (alta qualità)

Infine, il poster è stato disegnato con tecnica mista, raster e vettoriale.

 

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 50 × 70 cm
Qualità di stampa

Alta Qualità (Per intenditrici ed intenditori), Standard (È ottima anche questa eh!)

Ti potrebbe interessare…